Successo garantito per l'artigiano
#CORMANISBACK
Novità
04.04.2022

#CORMANISBACK

Ad un anno dalle grandi alluvioni avvenute nel Nord Europa, in seguito alle quali gli stabilimenti Corman sono rimasti gravemente danneggiati, l’azienda è tornata sul mercato con la quasi totalità dei prodotti.

Le gravi alluvioni avvenute nel Nord Europa nel mese di luglio 2021 hanno danneggiato gravemente gli stabilimenti Corman di Goè in Belgio, causando una temporanea interruzione delle produzioni. In poche ore, è stato distrutto uno dei più grandi siti produttivi al mondo di burro per i canali foodservice, industria e grande distribuzione, per oltre 80 Paesi.

A partire dai primi mesi del 2022 lo stabilimento Corman è tornato operativo e, ad un anno di distanza dall’accaduto, sono nuovamente disponibili i burri Corman: #cormanisback!

Il Direttore Generale Corman SA Vincent Mazy in un’intervista ha raccontato gli eventi di luglio 2021 descrivendo lo scenario drammatico con queste parole: “L’acqua aveva portato via tutto, 100 tonnellate di prodotti finiti distrutti dall’acqua, alberi sradicati e moltissimi detriti, lo stock degli imballaggi tutti distrutti…”.

L’azienda ha potuto contare sull’aiuto dei suoi oltre 450 dipendenti, guidati da un forte senso di responsabilità, dedizione e solidarietà. Ognuno ha portato il proprio importante contributo per far ripartire il prima possibile la produzione.

Allo stesso modo, i dipendenti hanno sempre potuto contare su un’azienda solida – con alle spalle una storia di grandi successi – che li ha sostenuti e rassicurati, anche nei momenti più difficili.

Michèle Fonsny, analista laboratorio qualità, racconta come l’alluvione abbia rafforzato i legami presenti in azienda: “Le esperienze negative possono avere aspetti positivi. La catastrofe ci ha resi più uniti. In questo momento, io sono più consapevole di ciò che significa «avere un lavoro» e lavorare per un’azienda solida. Ho visto la grande tristezza dei miei colleghi quando sono ritornati per la prima volta sul luogo del disastro. E poi ho visto l’entusiasmo di tutti i volontari durante i lavori di ripulitura e ripristino.” Puoi trovare qui la sua testimonianza.

Tracy Van de Vorst, addetta alla produzione, ha descritto con queste parole la solidarietà creatasi tra colleghi: “Ho imparato che ci si rialza sempre, anche dopo una catastrofe. In Corman, siamo un po’ come gli invincibili Galli di Asterix e Obelix. Io sono una persona pragmatica, all’inizio pensavo «Non è possibile.» Poi ho capito: «Le cose funzionano se ci impegniamo tutti insieme».” Puoi leggere l’intervista completa qui.

Corman ha potuto contare anche sulla solidarietà dei propri collaboratori e clienti. Il Pastry Chef Corman Italia Giambattista Montanari racconta gli effetti della mancanza di burro Corman nella pasticceria: “I nostri clienti sono altamente fidelizzati nell’utilizzo dei nostri burri. La grande sfida è stata aiutarli a trovare delle soluzioni adatte alla loro realtà, perché potessero procedere con le loro produzioni.”

Nella sua intervista racconta l’importanza del ritorno sul mercato dei primi burri Corman, a inizio 2022: “Il burro Corman è unico. Corman è l’unica azienda che garantisce una varietà di referenze di burro, che soddisfano tutte le esigenze di lavorazione – tipo di applicazione, livello di professionalità, temperature e strumenti di lavoro, personalizzazione e sviluppo ricette.”

Oggi, ad un anno dall’alluvione, è nuovamente disponibile la gamma dei burri da laminazione Corman:

  • Burro di Latteria Corman 82% mg, il più facile da lavorare tra i burri tradizionali, prodotto da panna Premium, con un gusto fresco di latte, regolare e costante tutto l’anno;
  • Burro Corman Extra 82% mg, un burro extra facile da lavorare, grazie ad una texture unica ed eccezionali stabilità e plasticità; è disponibile anche in versione Ambiance Chaude per una lavorazione ad alte temperature;
  • Burro Corman Extra Concentrato 99,9% mg, un burro concentrato per un risultato extra croccante, dal gusto ricco ed intenso, adatto anche agli intolleranti al lattosio;
  • Burro Corman Express 82% mg, il primo ed unico burro pre-laminato, pronto per essere incassato nella pasta appena tirato fuori dal frigorifero;
  • Corman Patisy 78% mg, un mélange in placche dal buon gusto di burro, facile da lavorare anche in ambienti caldi e adatto anche agli intolleranti al lattosio.

Sono nuovamente disponibili anche i burri da incorporazione Burro di Latteria Corman 82% mg – blocco, Burro Extra Concentrato 99,9% mg – blocchi e Burro Tradizionale Corman 82% mg – blocchi.

Per rimanere aggiornati su tutte le nostre novità, continuate a seguirci sulla pagina Instagram @cormanitalia.